imagealt

Agrifoglio n. 90 - Ottobre/Dicembre

Focus Piante officinali

 a cura di Domenico Cerbino e Pietro Zienna ...

La coltivazione delle piante officinali finora ha rappresentato in Italia un comparto di nicchia, con un trend comunque in forte crescita ed un potenziale ancora da sfruttare. In Basilicata, dai 15 ettari coltivati nel 2000 e distribuiti in una sessantina di aziende, come evidenziava il Censimento dell’agricoltura per quell’anno, si era passati nel 2010 a 24 ettari, con una riduzione del numero delle aziende a 10.

Ma le attività di sperimentazione e collaudo realizzate dall’ALSIA negli ultimi 10 anni su molte specie di officinali, svolte soprattutto attraverso la sua Azienda Agricola Sperimentale Dimostrativa “Pollino” di Rotonda (PZ) prima nell’area sud della Basilicata e poi in tutta la regione, hanno permesso di incrementare gli investimenti nel settore e le superfici coltivate, realizzando importanti progetti di filiera anche per la valorizzazione di specie spontanee.

Nel fare il punto sulle attività in corso nella Regione, il Focus evidenzia anche lo stato dell’arte dei lavori in corso al Ministero per l’Agricoltura per la regolamentazione e valorizzazione del comparto.

In Primo Piano

Articoli