Liquor di majatica: dalle foglie di ulivo nasce l'elisir da bere

La piccola “impresa” di Emanuele Galtieri, che ha trasformato in lavoro una passione ereditata dal nonno
didascalia.

Emanuele Galtieri tra i suoi liquori a km0.

Data:29 Feb 2020

La passione per i liquori artigianali l’ha ereditata dal nonno, la voglia di inventarne di nuovi è tutta sua. E così nel 2018 Emanuele tenta l’impresa: nasce "Galtieri liquori", un piccolo laboratorio con annessa una fornitissima bottega nel centro storico di Ferrandina (MT), dove poter creare una sua linea di liquori artigianali.

Al classico Limoncino, fatto rigorosamente con limoni bio del territorio ispirandosi alla ricetta di famiglia, si aggiunge presto un secondo nato: il Liquor di majatica, ottenuto dall’infusione di foglie e parti della pianta di ulivo, simbolo di Ferrandina.

“Il mio personalissimo omaggio a Ferrandina - spiega Emanuele Galtieri. L’idea mi è venuta durante una passeggiata tra gli ulivi. La bellezza di quelle piante secolari mi ha ispirato. Mi sembrava uno spreco che si utilizzassero solo i frutti per spremerne il nostro pregiatissimo olio, e che tutte le foglie andassero buttate”.   

Ottimo digestivo, con notevoli proprietà antiossidanti, il Liquor di majatica è diventato presto uno dei prodotti di punta della “bottega”, insieme all’Amaro di Uggiano: un mix di spezie, frutti ed erbe naturali, tutte scelte rigorosamente Emanuele, che danno vita una “sinfonia” di gusti che ricordano i profumi delle colline ferrandinesi.  

“Ispirato ai ruderi delle antiche mura di Uggiano, l’amaro - ricorda il giovane artigiano del buon bere - è stato prodotto per tutto il 2019 in edizione speciale con un’etichetta in metallo anticato dedicata ai Sassi di Matera capitale europea della Cultura”.

Un modo, insomma, per promuovere insieme ai sapori le bellezze del territorio. E’ questo il filo conduttore delle creazioni di Emanuele che, in appena due anni, è riuscito a trasformare in un lavoro vero, quello che era solo un piacevole passatempo.

Completano la gamma dei prodotti Galtieri Liquori: il Liquore al caffè, dall’intenso profumo e dal ricco sapore di caffè, ma senza aromi, e il Liquore al cioccolato, cremoso e di bassa gradazione alcolica, realizzato senza latte e panna, con 100% cacao puro.

“Tutti i miei liquori – racconta con orgoglio Emanuele - sono ottenuti da materie prime selezionatissime, a partire dall’alcool. Utilizzo solo alcool puro di melassa e cereali con gradazione di circa 96,5% volume. E anche erbe, frutti e spezie provengono tutte da produttori locali. Non uso conservanti, coloranti o aromi artificiali. Ogni bottiglia può essere considerata come quella "fatta in casa"”.

Il metodo di lavorazione? “E’ quello tradizionale della macerazione a freddo in alcool buongusto - spiega. Le materie prime vengono selezionate, pulite a mano e preparate per la fase di macerazione. Il tempo d'infusione varia in base alla tipologia di prodotto. Dopodiché avviene la miscelazione dell’essenza alcoolica con una base di sciroppo, la filtrazione meccanica con cartoni filtranti in pura cellulosa, e infine l'imbottigliamento e l’etichettatura manuale”.

Annessa al laboratorio, c'è la bottega Galtieri, dove accanto a tutta la linea di liquori e amari autoprodotti è possibile trovare altre eccellenze gastronomiche locali, selezionate con attenzione certosina da Emanuele che propone anche idee regalo, souvenir e bomboniere. “Capita sempre più spesso – ci dice - che giovani coppie scelgano le nostre bottiglie personalizzate da donare agli ospiti in occasione del loro giorno più bello”.

Ed è solo l’inizio. Emanuele ha mille nuove idee in cantiere- “Dopo il successo del panettone con gocce di cioccolato fondente e bagna di Amaro di Uggiano, realizzato in collaborazione con la cioccolateria artigianale De Nuzzo di Oppido - anticipa - sto pensando già a novità golose per Pasqua e a un liquore tutto nuovo per l’estate”. La ricetta? Ancora rigorosamente top secret.

Di certo c’è che il marchio Galtieri Liquori, in due anni di attività, è riuscito a incrementare la produzione del 40%. Segno che la scelta di puntare sulla qualità dei prodotti e sulla cura di ogni piccolo dettaglio, dalla scelta delle materie prime agli shopper in carta riciclata, ha premiato il coraggio di Emanuele che, proprio come gli ulivi della sua terra, ha radici profondissime saldamente ancorate a terra, ma sguardo e braccia protese, come rami, verso il futuro.

Galleria immagini

×