De Gustibus

Pizza morbida di pane col pomodoro
didascalia.

Geraldine Liberatore, food blogger.

Data:18 Jun 2020

Un'idea per riciclare il pane raffermo, un piatto semplice realizzabile con prodotti facilmente reperibili e soprattutto biologici? La pizza morbida di pane. Per realizzarla bastano uova fresche, pomodori locali, mozzarella e basilico fresco: un autentico trionfo di genuinità. 

Ecco come farla.

Ingredienti:

  • 1 Kg di pane raffermo
  • Pomodori Locali
  • Mozzarella (preferite la treccia)
  • Sale
  • Olio extra vergine d’oliva 
  • Prosciutto cotto (sostituibile con quello che preferite)
  • 3 uova
  • Burro per lo stampo
  • Un pò d’acqua fredda
  • Basilico fresco

Preparazione:

Rimuovere la crosta del pane, tagliare delle fette e ricavare dei quadrotti ancora piu’ piccoli.

Sbattere 3 uova con del sale e un pò d’acqua (circa mezzo bicchiere), immergere il pane e adagiare su pirofila imburrata.

Frullare grossolanamente i pomodori, una volta lavati e spellati.

Condire la base di pane con il pomodoro, la mozzarella tritata, il prosciutto cotto, un filo d’olio e il basilico.

Infornare a 180° per 25-30 minuti, controllate sempre, ogni forno cambia.

Sfornate e servite proprio come una pizza “cu a pummarola ncoppa”

Video

  • Pizza morbida di pane

Agrifoglio n. 96 -  

Temi
Produzioni agroalimentari di qualità
Autori
Geraldine Liberatore

Food blogger