Vini buoni d'Italia 2021: otto le etichette lucane selezionate

Golden star a Basilisco. Conquistano la Corona Cantine del Notaio, D'Angelo, Donato D'Angelo, Elena Fucci, Grifalco, Re Manfredi e Regio Cantina

Data : 15 September 2020

Sono otto le etichette made in Basilicata premiate da Vini Buoni d’Italia 2021, la guida che seleziona le eccellenze del settore. A conquistare la Golden star è stato Basilisco con l’Aglianico del Vulture Doc Teodosio 2017 , mentre premiati con la Corona sono Cantine del Notaio -Aglianico del Vulture Superiore Docg La Firma 2015, D'Angelo - Aglianico del Vulture Doc Caselle 2016, Donato D'Angelo - Aglianico del Vulture Doc Donato D'Angelo 2017, Elena Fucci -Aglianico del Vulture Doc Titolo 2018, Grifalco - Aglianico del Vulture Doc Grifalco 2018, Mustocarmelitano - Aglianico del Vulture Doc Serra del Prete 2017, Re Manfredi - Cantina Terre degli Svevi -Aglianico del Vulture Doc Re Manfredi 2017 e Regio Cantina - Aglianico del Vulture Superiore Docg Riserva Campo Melograno 2015.

Le finali nazionali che hanno assegnato le Corone e le Golden Star alle 800 etichette finaliste si sono tenute nella sede di Vinibuoni d’Italia a Vezza d’Alba.

L’edizione 2021 della guida è stata per molti aspetti più difficile rispetto alle precedenti, per le restrizioni imposte dall’emergenza Covid, ma ciò non ha impedito di continuare a promuovere  il meglio della viticoltura autoctona d’Italia.

Sono stati quasi 30 mila i campioni esaminati dalle varie commissioni regionali e   1873 le aziende selezionate (+5% rispetto al 2020). E  proprio per questo grande numero di campioni ricevuti e per la qualità eccezionale non scalfita da questo periodo difficile,  sono stati selezionati solamente i vini che hanno ottenuto un punteggio minimo di 3 stelle su 4.

Il lavoro delle due commissioni nei quattro giorni di degustazione ha portato ad assegnare 177 Golden Star e 623 Corone, massimo riconoscimento della guida.

Ma l’azione di promozione del vino di qualità di Vinibuoni d’Italia non si ferma qui. Tutte le etichette selezionate nella guida anche quest’anno saranno portate in tour con Enoteca Italia, a partire da ottobre.

M. Agata