Metapontino, negli agrumeti presenza di fetola sui frutti

Rilevate le prime macchie provocate dall'insetto. I consigli dei tecnici ALSIA nel Bollettino fitopatologico del 3 novembre 2022

Data : 04 November 2022

Nel Metapontino, il fitofago Empoasca decedens potrebbe richiedere interventi di controllo negli agrumeti. La “cicalina verde” svolge la sua attività trofica a carico dei frutti su cui provoca una sintomatologia nota come “fetola parassitaria”, cioè la comparsa di caratteristiche macchie necrotiche sulla buccia che, pur non danneggiando la parte edule, possono causare deprezzamento commerciale dei frutti. Attualmente, nei campi osservati, si rileva la presenza delle prime macchie di questo insetto (oleocellosi).

Per la Basilicata, segui questi e altri consigli contenuti nel Bollettino fitopatologico n. 22 del Metapontino (3 novembre 2022), redatto nell'ambito del progetto FitoConsult dai tecnici dell'Azienda "Pantanello" di Metaponto (Bernalda, MT).

Se non sei iscritto ai Servizi dell’Agenzia, puoi farlo gratuitamente cliccando su "ACCEDI AI SERVIZI ON-LINE" in alto a destra nella home del sito ALSIA, e selezionando quelli di tuo interesse: potrai leggere il Bollettino del tuo comprensorio e ricevere tra l'altro la nostra newsletter.

Se sei già iscritto, CLICCA QUI e accedi ai Bollettini.

Michele Troiano