Fragola nel Metapontino, possibili attacchi di spodoptera sulle giovani foglioline

Per il controllo, utili anche le trappole per la cattura massale. I consigli dei tecnici dell'ALSIA

fragole (foto di repertorio ALSIA)

fragole (foto di repertorio ALSIA)

Data : 12 November 2021

Nel Metapontino sono ultimate le fasi di trapianto delle varietà di fragola più diffuse. In questo periodo è possibile che si manifestino attacchi della larva di un lepidottero a carico delle giovani foglioline. Pertanto è opportuno osservare frequentemente le foglioline delle giovani piante per verificare la eventuale presenza delle prime rosure determinate da spodoptera (Spodoptera littoralis).

Per il controllo della spodoptera è molto utile integrare la lotta chimica e/o biologica con trappole a “cattura massale”. Queste diffondono feromoni che attirano giornalmente un grosso numero di maschi adulti riducendo sensibilmente la popolazione presente nelle vicinanze del campo. Se ne trovano in commercio pronte all’uso, oppure si possono costruire in azienda con materiale riciclato. 

Michele Troiano