Certificazione e valorizzazione dell'Aglianico del Vulture Doc

Oltre un milione i contrassegni rilasciati nel 2020 per l'etichettatura dall'Aasd Alsia Incoronata di Melfi

I contrassegni di Stato rilasciati per l'etichettatura dell'Aglianico DOC

I contrassegni di Stato rilasciati per l'etichettatura dell'Aglianico DOC

Data : 08 April 2020

“Certificazione e valorizzazione dell’Aglianico del Vulture DOC”. L’attività dell’azienda agricola sperimentale dimostrativa dell’Alsia “Incoronata” di Melfi a servizio delle aziende del Consorzio di tutela dell’Aglianico del Vulture, prosegue senza sosta.

Sono 86  le richieste evase nel primo trimestre 2020 in favore delle aziende imbottigliatrici, con oltre un milione di contrassegni rilasciati.

L’Aasd “Incoronata” dell’Agenzia lucana di sviluppo e innovazione in agricoltura, assicura questo servizio, in base a un accordo di collaborazione sottoscritto con il Consorzio di tutela nel 2014.

In particolare l’Alsia, nella sua azienda sperimentale di Melfi, fornisce un servizio tecnico logistico ai produttori del Consorzio di Tutela "Aglianico del Vulture DOC, assicurando la  fornitura dei contrassegni di Stato da apporre sulle bottiglie a Denominazione di Origine e la gestione di carico e scarico dei contrassegni, attraverso uno software collegato in rete con la CCIAA di Potenza che è l’organismo di controllo.

Per informazioni: michele.baldantoni@alsia.it

 

Margherita Agata