Alsia porte aperte in Podcast: formazione sulle fattorie didattiche

Un avviso pubblico per conoscere il fabbisogno formativo

Basilico: la mascotte delle Fattorie didattiche della Basilicata

Basilico: la mascotte delle Fattorie didattiche della Basilicata

Data : 23 April 2024

Avvicinarsi alla campagna, valorizzare i sapori e la cultura rurale e offrire strumenti educativi permanenti sull’agricoltura sostenibile ad adulti e bambini. Per sapere come avviare e gestire una fattoria didattica è online, sui canali digitali dell’Alsia, il podcast sulla manifestazione di interesse per iscriversi al corso di formazione sulle fattorie didattiche, obbligatorio per ottenere l’abilitazione all’iscrizione delle fattorie didattiche nell’elenco ufficiale della Regione Basilicata. “L’avviso pubblico emanato dall’Alsia – dichiara Aniello Crescenzi, direttore dell’agenzia di sviluppo - è destinato agli operatori che vogliono avviare e gestire una fattoria didattica accreditata, ed è finalizzato in particolare modo a mappare il contesto di riferimento e a quantificare la disponibilità degli operatori agricoli e agrituristici del territorio regionale a partecipare ad attività di formazione nel settore delle fattorie didattiche. La conoscenza preliminare del fabbisogno formativo sarà utile per decidere le modalità e i tempi di svolgimento delle attività, e per assicurare un razionale impiego delle risorse disponibili. Invitiamo gli operatori agricoli e agrituristici – conclude Crescenzi -, a manifestare il proprio interesse a partecipare alle attività di formazione gratuite, previste per accrescere conoscenze e competenze e offrire servizi qualificati dedicati alla cultura del mondo rurale con un approccio sempre più esperienziale e interattivo”.

Il corso, della durata di 40 ore, sarà attivato con il raggiungimento di un minimo di 15 partecipanti. Le lezioni, condotte da docenti specializzati, prevedono moduli teorici e visite guidate in fattorie didattiche.
Tra i requisiti richiesti: essere legali rappresentanti di aziende agricole e/o agrituristiche della Regione Basilicata o operatori addetti alla fattoria didattica (coadiuvanti familiari, soci dell’azienda, tecnici o operai stabilmente occupati); possesso di partita IVA e regolare iscrizione alla Camera di Commercio della Basilicata. Per partecipare, inviare la propria manifestazione di interesse tramite PEC all’indirizzo alsia@postecert.it, indicando in oggetto “Avviso Pubblico Fattorie Didattiche”.

L’avviso pubblico e il modello di domanda possono essere scaricati dal sito web dell’ALSIA alla sezione “Servizi”.

Ascolta il podcast.

Redazione

Le donne vittime di violenza e stalking attraverso il numero verde 1522, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per le pari opportunità, attivo 24 ore su 24 e accessibile da tutto il territorio nazionale, possono chiedere aiuto e sostegno nonché ricevere informazioni. L'assistenza telefonica consente un graduale avvicinamento ai servizi con assoluta garanzia di anonimato.
Il Comitato Unico di Garanzia dell' ALSIA