Sharka delle drupacee e cimice asiatica- L'importanza della prevenzione

Il 22 ottobre 2020 videoconferenza Zoom e diretta sulla pagina Facebook dell'ALSIA

15 October 2020

Il rischio di diffusione della polifaga cimice asiatica anche in Basilicata è concreto ed il suo precoce riconoscimento è importante per la salvaguardia di numerose colture suscettibili. Tra queste, le drupacee sono soggette alla nota e distruttiva virosi da PPV (Sharka). Nuove varietà di albicocco, però, possono offrire buoni livelli di tolleranza e/o resistenza consentendo la coltivazione anche in aree dove la Sharka è endemica, come il Metapontino. 

Se ne parlerà il 22 ottobre 2020 in una videoconferenza Zoom trasmessa in diretta anche sulla pagina Facebook dell'Alsia

Date e orari

22
Oct

16:00 - Inizio evento

22
Oct

17:30 - Fine evento