TInnoGePra e TrasIrriMa, il 15 settembre convegno conclusivo a Matera

I due progetti sulle innovazioni nei sistemi ortofrutticoli e nelle tecniche irrigue sono finanziati dalla sottomisura 16.1 del PSR Basilicata 2014-20

La locandina dell'evento

La locandina dell'evento

Data : 14 September 2022

Si terrà il 15 settembre a Matera, nell'Aula B003 dell'Università degli Studi di Basilicata - via Lanera, 20 - il convegno conclusivo del progetti TInnoGePra e TrasIrriMa su "Risultati raggiunti e prospettive future". L'iniziativa rientra nell'ambito delle attività dei Gruppi Operativi (GO) del Partenariato europeo per l'Innovazione (PEI), finanziate con la Misura 16 "Cooperazione", sottomisura 16.1 ("Sostegno per la costituzione e gestione dei Gruppi Operativi del Pei in materia di produttività e sostenibilità dell’agricoltura") del PSR Basilicata 2014-20.

TInnoGePra - Trasferimento tecnologico di innovazioni gestionali delle pratiche agricole degli ecosistemi ortofrutticoli, progetto del quale anche l’ALSIA è partner, prevede tra l’altro la diffusione e il trasferimento di tecniche e tecnologie innovative negli agro-ecosistemi, e la divulgazione di pratiche e modelli di gestione attraverso incontri con gli utilizzatori finali. TrasIrriMa (TRASferimento di tecnologie e protocolli di gestione IRRIgua MAturi per l’ottimizzazione dell’irrigazione) è un progetto che si rivolge ai sistemi innovativi presenti sul mercato per il controllo e monitoraggio dell’irrigazione e del sistema suolo-pianta-atmosfera, e punta a diffondere le tecnologie innovative presso le aziende agricole e i portatori di interesse nella gestione della risorsa idrica e del governo del territorio, in collaborazione con gli enti di ricerca territoriali e con soggetti privati.

Il convegno, che avrà inizio alle ore 15:00, sarà moderato da Rocco Vittorio Restaino, Autorità di Gestione PSR Basilicata e Politiche di Sviluppo Agricolo e Rurale, e prevede i saluti di Aldo Corcella, direttore del DICEM dell'Università di Basilicata, di Aniello Crescenzi, direttore dell'ALSIA, e di Domenico Laviola, presidente dell'Ordine dei dottori Agronomi e dottori Forestali della provincia di Matera. Introdurrà i lavori Bartolomeo Dichio, dell'Università di Basilicata, responsabile scientifico di entrambi i progetti. Alle 16:40 è poi prevista la Tavola rotonda su "Gruppi Operativi: opportunità e prospettive di sviluppo del territorio".

CLICCA QUI e scarica la locandina completa dell'evento.

Redazione