Normativa sul biologico, proposta l'entrata in vigore nel 2022

La Commissione europea vuole posticipare di un anno l'avvio della nuova normativa per esaminare meglio tutte le norme tecniche

Proposto il posticipo di un anno del nuovo regolamento europeo sull'agricoltura biologica

Proposto il posticipo di un anno del nuovo regolamento europeo sull'agricoltura biologica

Data : 07 September 2020

Uno spostamento di un anno, dall'1 gennaio 2021 all'1 gennaio 2022, per poter esaminare adeguatamente  il complesso delle norme tecniche del nuovo regolamento del biologico. Questa la proposta della Commissione europea che dovrà essere approvata dal Consiglio e dall'Europarlamento che comunque si sono già dichiarati disponibili. Il Commissario europeo all'gricoltura Janusz Wojciechowski ha annunciato anche l'avvio di una consultazione pubblica su un nuovo piano d'azione per l'agricoltura biologica. 

Antonella Ciervo