La Fondazione Mach ha selezionato quattro nuove varietà di vite

Tolleranti a ioidio e peronospora sono state iscritte nel Registro nazionale delle varietà e potranno già essere coltivate

I ricercatori della Fondazione Mach hanno selezionato quattro nuove qualità di vite

I ricercatori della Fondazione Mach hanno selezionato quattro nuove qualità di vite

Data : 14 July 2020

Il team di ricercatori della Fondazione Mach, coordinato da Marco Stefanini, ha selezionato quattro nuove varietà di vite che si sono dimostrate tolleranti a ioidio e peronospora. La scoperta giunge al termine di un lavoro durato 12 anni, concentrato sull'attività di incrocio nell'ambito del programma di miglioramento genetico della vite.
Le quattro varietà sono state scelte fra  oltre 700 piante ottenute per seme e per la qualità a più riprese e in diversi ambienti. Ora sono in fase di selezione altre varietà “candidate” all’iscrizione provenienti da oltre 20 mila semenzali di cui  250 in costante  fase di osservazione. I vini ottenuti  sono stati prodotti nella cantina di microvinificazione del  Centro Trasferimento Tecnologico

Antonella Ciervo

Le donne vittime di violenza e stalking attraverso il numero verde 1522, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per le pari opportunità, attivo 24 ore su 24 e accessibile da tutto il territorio nazionale, possono chiedere aiuto e sostegno nonché ricevere informazioni. L'assistenza telefonica consente un graduale avvicinamento ai servizi con assoluta garanzia di anonimato.
Il Comitato Unico di Garanzia dell' ALSIA