Continua il volo della carpocapsa

Un aiuto per tecnici ed agricoltori viene dal modello MRV. I consigli dei tecnici ALSIA nei Bollettini fitosanitari

Frutticini di melo in accrescimento

Frutticini di melo in accrescimento

Data : 11 May 2023

Con la fase di allegagione e l’inizio dell’accrescimento dei frutticini, le pomacee possono subire gli attacchi della carpocapsa. Il modello MRV carpocapsa, utilizzabile su melo e pero per le prime due generazioni dell’insetto, ha bisogno per funzionare dell’unico input delle temperature medie orarie: queste  vengono garantite per tutta la regione Basilicata dalle 40 centraline meteorologiche del SAL.

Il modello, utilizzato da oltre dieci anni nel servizio FitoSPA dell’ALSIA, è stato validato in diversi campi-pilota non trattati attraverso il confronto tra i dati relativi ai voli (con l’uso delle trappole a feromoni) e quelli delle ovideposizioni (con osservazioni di campo e di laboratorio), con i dati simulati dal modello. Attraverso l’uso del modello, è possibile avere diverse informazioni di immediata utilità pratica.

In particolare, è possibile prevedere con un certo anticipo l’inizio dei volo, consentendo pertanto di programmare per tempo la data più idonea di installazione delle trappole che consenta di monitorare il volo nella sua interezza fin dal suo inizio e senza campionamenti “a vuoto”. Una volta iniziato il volo poi, il modello consente di programmare il giusto posizionamento per gli interventi insetticidi ovo-larvicidi e larvicidi.

Attualmente, nelle stazioni dell’Alta Val d’Agri, il modello  segnala che è appena iniziata l’ovideposizione per cui, in particolare nelle aziende che nell’annata precedente hanno avuto danni da carpocapsa, è necessario prepararsi per intervenire con un prodotto ovo-larvicida al superamento della soglia di due adulti per trappole catturati in una o due settimane.

Per la Basilicata, segui questi e altri consigli contenuti nel Bollettino fitopatologico n. 9 dell'Alta Val d'Agri del 11 maggio 2023, redatti nell'ambito del progetto FitoConsult dai tecnici dell'Azienda "Bosco Galdo" di Villa d'Agri (Marsicovetere, PZ).

Se non sei iscritto ai Servizi dell’Agenzia, puoi farlo gratuitamente cliccando su "ACCEDI AI SERVIZI ON-LINE" in alto a destra nella home del sito ALSIA, e selezionando quelli di tuo interesse: potrai leggere il Bollettino del tuo comprensorio e ricevere tra l'altro la nostra newsletter.

Se sei già iscritto, CLICCA QUI e accedi ai Bollettini.

Camilla Nigro

Le donne vittime di violenza e stalking attraverso il numero verde 1522, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per le pari opportunità, attivo 24 ore su 24 e accessibile da tutto il territorio nazionale, possono chiedere aiuto e sostegno nonché ricevere informazioni. L'assistenza telefonica consente un graduale avvicinamento ai servizi con assoluta garanzia di anonimato.
Il Comitato Unico di Garanzia dell' ALSIA