Clementine di Basilicata e Calabria nei supermercati

Clementine
ph.Couleur

Clementine

Data : 07 January 2020

Le clementine sostenibili di Basilicata  e Calabria arrivano nei supermercati.  A portare sugli scaffali della grande distribuzione le clementine Igp delle due regioni, un protocollo d’intesa sottoscritto da Federdistrbuzione, Coldiretti e Fai - Filiera agricola italiana.

«La campagna - spiega la Coldiretti - sarà sostenuta da un battage informativo sulle proprietà e le caratteristiche degli agrumi. In questo modo- assicurano - arrivano sulle tavole le prime clementine sostenibili, che rispettano l’ambiente e la biodiversità, combattono lo sfruttamento e garantiscono un equo compenso agli agricoltori». L’iniziativa di Coldiretti, Fai e Federdistribuzione  punta quindi a valorizzare le clementine tricolori per l’intero periodo di raccolta che va da dicembre a fine marzo, per dare la possibilità al consumatore di trovare nella proposta dei punti vendita di supermercati e ipermercati nazionali  un prodotto nazionale con determinate caratteristiche e poter quindi scegliere meglio.

L’obiettivo dell’intesa «è aprire sbocchi di mercato e promuovere la competitività del prodotto italiano con concrete ricadute economiche su nostro territorio visto che siamo tra i primi produttori di clementine con il marchio Igp– sottolinea il presidente della Coldiretti Calabria, Franco Aceto - ma anche garantire che dietro gli alimenti in vendita sugli scaffali ci sia un analogo percorso di qualità che riguarda l’ambiente, il lavoro e la salute».

Margherita Agata