L'accesso all'area é concessa agli operatori dell'ALSIA che hanno i permessi per le modifiche alle pagine.Per il nome utente e password fare richiesta all'Amministratore

Gestione Riforma Fondiaria Patrimonio Appalti e Lavori

  1. Concorre alla predisposizione del Piano Triennale e del Programma annuale della attività dell’Agenzia di cui all’art. 14 della L.R. 7 agosto 1996, n. 38 e s.m.i.;
  2. Attua le decisioni dell’Amministrazione, in materia di lavori inerenti la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, riportate nel Documento della Sicurezza dell’Agenzia;
  3. Cura le azioni finalizzate alla dismissione del patrimonio riveniente dall'azione di riforma fondiaria in attuazione della normativa regionale emanata in recepimento del trasferimento delle funzioni normative operate dell'art. 24 della legge n. 146/1998;
  4. Accompagna le politiche di ampliamento e ricomposizione fondiaria delle aziende anche in relazione con gli strumenti nazionali;
  5. Definisce le procedure operative e attua procedimenti volti a semplificare, a innovare, a standardizzare e a razionalizzare le attività dell’Area;
  6. Elabora proposte per l’adeguamento delle norme che regolano la gestione e la dismissione del patrimonio immobiliare riveniente dall’azione di Riforma Fondiaria;
  7. Propone intese e azioni con soggetti pubblici e privati finalizzate a favorire la valorizzazione, la gestione e la dismissione del patrimonio di Riforma Fondiaria;
  8. Cura eventuali azioni di dismissione e/o gestione del patrimonio regionale su delega di altri enti preposti;
  9. Promuove e attua azioni di informazione e di sensibilizzazione finalizzate alla dismissione dei beni di Riforma Fondiaria;
  10. Fornisce all’area affari generali e finanziari le informazioni necessarie per la riscossione delle debitorie connesse alle attività di dismissione;
  11. Esegue la manutenzione straordinaria ed ordinaria del patrimonio immobiliare, compresi gli impianti gestiti a qualsiasi titolo dall’ALSIA;
  12. Cura l'esecuzione dei contratti relativi a beni e servizi proposti dall’area;
  13. Cura e gestisce le procedure negoziali dell’Agenzia per l’affidamento dei lavori;
  14. Cura la gestione dell’Albo dei fornitori dei lavori;
  15. Cura e gestisce le attività di progettazione delle opere e di direzione dei lavori ed esegue i relativi contratti;
  16. Cura la redazione delle perizie di stima e i rapporti con la Commissione Stime di cui all’art. 21 della L.R. 47/2000;
  17. Cura l'esecuzione dei rilievi topografici, dei frazionamenti ed accatastamenti dei beni immobili agricoli ed extragricoli di proprietà dell'Agenzia;
  18. Cura la gestione delle procedure e dei procedimenti riguardanti l’occupazione, le servitù e le espropriazioni del patrimonio dell’Agenzia;
  19. Istituisce e detiene, aggiornandolo, l’inventario dei beni mobili ed immobili dell’Agenzia, con particolare riferimento ai beni provenienti dalla riforma fondiaria;
  20. In attuazione di quanto disposto dall'art. 10 D.lgs. n. 42/2004, tiene i rapporti con la Direzione Regionale per i beni Culturali e Paesaggistici della Basilicata finalizzati al riconoscimento degli immobili di Riforma quali "beni culturali" e al conseguente rilascio dell'autorizzazione alla alienazione;
  21. Segue le procedure inerenti le iscrizioni e le cancellazioni di ipoteche su beni di Riforma;
  22. Dispone e/o effettua le azioni occorrenti per gli accertamenti, nei modi e nei termini di legge presso e/o con le autorità e gli organismi competenti, inerenti i requisiti soggettivi ed oggettivi previsti dalla normativa vigente in materia di gestione e dismissione dei beni provenienti dall’azione di riforma fondiaria;
  23. Monitora le attività dell'Area e il flusso finanziario derivante dalle dismissioni correlandolo alle previsione di Bilancio;
  24. Gestisce e detiene la componente dell’archivio storico dell’Agenzia di usuale consultazione ai fini della gestione e dismissione del patrimonio;
  25. Partecipa con proprio personale a gruppi di lavoro inter-aree per progetti di interesse dell’Agenzia;
  26. Ogni altra attività qui non contemplata sarà assegnata successivamente con apposito provvedimento del Direttore.


Bruno Walter

POS Procedure espropriative e servitù aste immobili liberi

Sede : Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
Telefono : 0835.244278
Cellulare : 
Email: walter.bruno@alsia.it

Capece Vincenzo

Dirigente

Sede : Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
Telefono : 0835.244249
Cellulare : 3803267666
Email: vincenzo.capece@alsia.it

Cirigliano Cataldo

P.O. Coordinamento territoriale, gestione e dismissione area Metapontino

Sede : Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
Telefono : 0971.665219
Cellulare : 334.6396243
Email: cataldo.cirigliano@alsia.it

De Capua Michele

POS Unità  Territoriale di Scanzano

Sede : Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
Telefono : 0835.244472
Cellulare : 3316790960
Email: michele.decapua@alsia.it

Di Mitolo Leonardo

Sede : Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
Telefono : 0835.244453
Cellulare : 
Email: 

Di Sanza Stella

POS Vendita e cessione il comprensorio di competenza della UT di Policoro

Sede : Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
Telefono : 0971.665215
Cellulare : 
Email: stella.disanza@alsia.it

Responsabile: Ing. Vincenzo Capece

Indirizzo: S.S. JONICA 106 Km. 448.2 - Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
Email: vincenzo.capece@alsia.it
Telefono: 0835.244249
Cellulare: 
FAX: 0835.244258