Proteine da shock termico

imagealt

Le Heat Shock Proteins (HSP), proteine da shock termico, sono una sottoclasse di proteine altamente conservate in tutti gli organismi viventi. Sono coinvolte nei meccanismi cellulari di base come la omeostasi cellulare, folding delle proteine nascenti e corretto ripiegamento delle proteine denaturate.

Nelle piante la sintesi delle HSP viene attivata rapidamente da diversi stimoli abiotici come calore, siccità, freddo, prodotti chimici e stress ossidativo nonché in risposta ad un attacco patogeno (virus, batteri). Le HSP sono transitoriamente attivate dopo shock termico e il loro livello di espressione rimane alto fino a poche ore dopo l'induzione. La risposta dipende dal genotipo e delle condizioni ambientali.

Le attività di ricerca in questo settore si concentrano sulla valutazione della crescita cinetica di HSP70 in erba medica (Medicago sativa) dopo il trattamento shock termico e verificare la sua dipendenza rispetto al background genetico.

Info

Per saperne di più scarica il pdf
download