Azienda "Pantanello" di Metaponto

imagealt

L'azienda "Pantanello" è situata nel cuore del metapontino caratterizzato da un’agricoltura altamente avanzata, a pochi km dal confine con la Puglia. L'Azienda, ubicata in Agro di Bernalda a ridosso della SS 106 Jonica, fu acquistata nel 1963 dall'Ente di Irrigazione e successivamente ceduta alla Regione Basilicata nel 1983. Dal 1999, Pantanello è gestita dall'ALSIA.

È dotata di una stazione meteo che copre una vasta area omogenea; con i dati da essa rilavati vengono elaborati modelli previsionali utili per la difesa integrata delle colture.

Dal 2018 è sede di Acqua Campus Med, area dedicata alla tecnica dell’irrigazione che prevede attività informative, dimostrative e sperimentali.

La superficie coltivata è di circa 34 ha con un indirizzo produttivo frutticolo-orticolo-cerealicolo. I comparti assegnati all’azienda sono: ortofrutta e olivicoltura.

Referente
Mennone Carmelo

SS. Jonica Km.448.2 - Metaponto - (MT
0835.244400

Notizie

Notizie 14 May 2021

Pero, attenti ai danni da ticchiolatura sui frutticini

I consigli per gli agricoltori della Basilicata nei Bollettini fitosanitari n. 9 del Metapontino e della Val D'Agri, redatti dai tecnici dell'ALSIA

Notizie 02 Apr 2021

Difesa integrata delle colture, i consigli dei tecnici ALSIA nella delicata fase di post fioritura

Pubblicati i Bollettini del 1° aprile realizzati dal Servizio fitosanitario dell'Agenzia per il Metapontino e l'Alta Val D'agri

Notizie 19 Mar 2021

"Rottura delle gemme" e prime foglie: fasi cruciali per i fruttiferi

Consigli utili e metodi di lotta contro i fitofagi delle colture della Basilicata nei Bollettini fitopatologici dell'ALSIA

Notizie 06 Mar 2021

Sulle varietà di olivo sensibili e nelle zone umide, intervenire contro l'occhio di pavone

Pubblicato il Bollettino fitosanitario dell'ALSIA n. 4 del Metapontino. Consigli anche su agrumi, pesco, susino, albicocco e fragole

Notizie 06 Feb 2021

Sulle varietà di olivo più sensibili e nelle zone umide, intervenire contro l'Occhio di pavone

Pubblicato il Bollettino fitosanitario ALSIA n. 4 del Metapontino. Consigli anche per agrumi, pesco, albicocco, susino e fragola

Notizie 12 Feb 2021

Drupacee, interventi contro le malattie fungine in fase di "gemma gonfia" e "bottoni rosa"

I consigli per gli agricoltori nel Bollettino fitosanitario n. 3 del Metapontino, redatto dai tecnici dell'Azienda Pantanello dell'ALSIA

Agrifoglio

Eventi

26 January
Eventi 26 January 2021

Autoproduzione e Filiera Corta dei mezzi tecnici. Buone pratiche di economia circolare

Il 26 gennaio videoconferenza dell'Alsia su piattaforma Zoom

Leggi di più
17 December
Eventi 17 December 2020

XXIV Giornata di agrumicoltura: specie e varietà nuove per migliorare l'offerta

Il 17 dicembre, alle 17.00, seminario ALSIA in videoconferenza Zoom. Anche in diretta streaming su Facebook

Leggi di più
20 -28 November
Eventi dal 20 al 28November 2020

EVENTO ANNULLATO - Corso di introduzione all'analisi sensoriale dei mieli

CAUSA EMERGENZA DA COVID-19, GLI INCONTRI 20/21 e 27/28 novembre SONO ANNULLATI

Leggi di più

Video Stories

Video 18 Dec 2020

XXIV Giornata di agrumicoltura: specie e varietà nuove per integrare l'offerta

Al centro della XXIV Giornata di Agrumicoltura, l’analisi dei diversi fattori che, nell’ultimo decennio, hanno portato a una diminuzione di circa il 16% di superfici agrumetate a livello nazionale. A influire sul calo di superfici coltivate ad agrumi hanno contribuito molti fattori. In questo seminario dell'ALSIA, vengono trattati gli aspetti economici e commerciali del comparto, con le criticità relative sia alla produzione sia alla commercializzazione dei prodotti, oltre che le nuove specie, varietà e portinnesti da inserire nei nuovi campi per rispondere alle esigenze dei mercati, consentendo un’adeguata redditività alle aziende agricole.

Video 21 Feb 2020

Macchine irroratrici: poche quelle controllate

18.02.2020 - Giornata in aula e in campo organizzata dall’Alsia nel polo di Pantanello (Metaponto, Bernalda - MT) sul  PAN e il controllo delle macchine irroratrici in Basilicata. Ancora molte ombre per la scarsa sensibilità di operatori e organizzazioni di categoria.