Covid19, Ordinanza n. 10 della Basilicata

E' vietato entrare o uscire dal territorio regionale, se non per lavoro nei servizi pubblici essenziali o gravi motivi di salute. Trasgressori in quarantena, insieme a tutti i conviventi

Data : 22 March 2020

Stretta sugli spostamenti in Basilicata: fino alla cessazione dell'emergenza coronavirus, non si potrà più entrare o uscire dal territorio regionale, se non per lavoro nei servizi pubblici essenziali o gravi motivi di salute. I trasgressori andranno in quarantena, insieme a tutti i conviventi. E' quanto ha stabilito l'ORDINANZA N. 10 DEL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE DI BASILICATA, Vito Bardi.

La stessa Ordinanza stabilisce il divieto di allontanarsi dal proprio domicilio, abitazione o residenza se non per comprovate esigenze lavorative legate all'erogazione di servizi pubblici essenziali, compreso transito e trasporto merci, motivi di necessità e di salute.

L'Ordinanza ha effetto dal 22 marzo e fino al 3 aprile 2020.

Redazione