Coltivatori-custodi della Basilicata, pubblicato l'avviso pubblico per la campagna 2022

Aperti i termini per la domanda annuale di pagamento dei beneficiari che hanno aderito nel 2019 alla Sottomisura 10.1.3, PSR Basilicata 2014-20

fioritura di antica varietà di ciliegio maiatica

fioritura di antica varietà di ciliegio maiatica

Data : 09 March 2022

Entro il 16 maggio 2022 dovranno essere presentate, per la campagna 2022, le domande iniziali da parte dei beneficiari lucani che hanno aderito all’Avviso pubblico della Regione Basilicata, relativo alla Misura 10 – “Pagamenti agroclimatico-ambientali - Sottomisura 10.1.3 “Biodiversità - Coltivatori custodi”, approvato con Delibera di Giunta Regionale n. 223 del 19 marzo 2019.

Lo ha stabilito la Determinazione dirigenziale n. 14BG.2022/D.00155 del 19/2/2022 della Direzione Generale Politiche Agricole, Alimentari e Forestali della Regione Basilicata, pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione n. 10 del 1 marzo 2022. La Determinazione approva l’avviso pubblico predisposto per la Misura 10 - Pagamenti agro-climaticoambientali - Sottomisura 10.1.3 “Biodiversità - Coltivatori custodi”, di apertura dei termini per la presentazione delle domande di pagamento per l’annualità 2022”. L'avviso stabilisce le modalità con le quali i beneficiari che hanno aderito all’avviso pubblico approvato con la  D.G.R. n. 223/2019, devono presentare, per la campagna 2022, la domanda annuale di pagamento, come conferma degli impegni assunti. La mancata presentazione della domanda annuale di pagamento comporta il mancato pagamento dell’aiuto comunitario per tale anno.

CLICCA QUI e scarica la Determinazione dirigenziale n. 14BG.2022/D.00155 del 19/2/2022.

CLICCA QUI e scarica l'Avviso Pubblico approvato con la Determinazione dirigenziale n. 14BG.2022/D.00155 del 19/2/2022

Redazione

Le donne vittime di violenza e stalking attraverso il numero verde 1522, promosso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per le pari opportunità, attivo 24 ore su 24 e accessibile da tutto il territorio nazionale, possono chiedere aiuto e sostegno nonché ricevere informazioni. L'assistenza telefonica consente un graduale avvicinamento ai servizi con assoluta garanzia di anonimato.
Il Comitato Unico di Garanzia dell' ALSIA