ALSIA e Regione Basilicata, in collaborazione con il GdL interregionale ENAMA e il patrocinio di MIPAAFT, CREA e AIPP, martedì 21 maggio, organizzano, a Matera la seconda Tavola rotonda delle regioni sul "La distribuzione dei prodotti fitosanitari e il nuovo piano di azione nazionale: controlli funzionali e regolazioni delle attrezzature".

Le normative europee per la sostenibilità ambientale dell’agricoltura pongono sempre maggiore attenzione non solo alle caratteristiche dei prodotti fitosanitari ma, anche, alla loro corretta distribuzione mediante macchine irroratrici mantenute efficienti con un’adeguata gestione che aumenti l’efficacia del trattamento e riduca l’inquinamento ambientale.

La Dir. 2009/128/Ce (direttiva quadro per un uso sostenibile dei pesticidi), recepita in Italia con il D.Lgs 150/2012 ed attuata attraverso uno specifico Piano di azione nazionale (PAN, DM 22/1/2014), ha introdotto importanti novità nella gestione delle irroratrici, come l’obbligo di controlli funzionali periodici per tutte le irroratrici presso Centri prova accreditati, l’istituzione di un sistema regionale di controllo e l’armonizzazione delle procedure a livello nazionale.

Il primo quinquennio di attuazione del PAN si è concluso nello scorso anno, con luci e ombre, ed ora il Piano è in avanzata fase di revisione. Restano da affrontare criticità come l’insufficiente numero di macchine controllate, la necessità di un coordinamento nazionale per l’aggiornamento e l’armonizzazione di procedure tecniche ed amministrative, la creazione di un registro unico delle attrezzature, le possibilità di utilizzo dei droni.

La Tavola rotonda ha lo scopo di aggiornare sullo stato di avanzamento del PAN, con particolare riferimento a quello che riguarda le macchine per la distribuzione dei prodotti fitosanitari, e di favorire il confronto e la discussione tra le Istituzioni (amministrative, tecniche e scientifiche), i Centri prova ed i tecnici e consulenti fitosanitari direttamente interessati alla corretta gestione fitosanitaria.

I lavori si svolgeranno, a partire dalle ore 9, nella Sal convegni della CCIAA Basilicata, in via Lucana n. 82.

Sono riconosciuti Crediti formativi per Agronomi e Periti agrari.

 Questo il programma completo

 Per ragioni organizzative è consigliata la preventiva iscrizione al seguente link: http://bit.ly/iscrivitqui

 

Segreteria Organizzativa

Servizio regionale di controllo funzionale e taratura macchine irroratrici,

ALSIA  Basilicata

Arturo Caponero (tel. 0835.244403 – 339.4082761) arturo.caponero@alsia.it

 

Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi economica agraria

Unità di ricerca per l'ingegneria agraria

Marcello Biocca marcello.biocca@crea.gov.it