Censimento beni non assegnati

imagealt

Il 5 novembre 2019 sono stati pubblicati sul sito web dell’Agenzia i dati sullo stato di detenzione degli immobili provenienti dalla Riforma Fondiaria non ancora assegnati. Ora i singoli detentori e possessori di tali immobili, o tutti i diretti interessati, avranno tempo fino al 4 maggio 2020 per chiedere la rettifica o l’integrazione di tali dati.

Le informazioni, pubblicate sul sito web dell’Agenzia (CLICCA QUI per prenderne visione), riguardano le concessioni amministrative in vigore rilasciate dagli Enti di Riforma e di Sviluppo ormai cessati, nonché gli immobili aventi destinazione agricola ed extragricola.

In dettaglio:

Concessioni Amministrative (all. 'A' Del. n. 144 del 30.9.2019)

Censimento beni agricoli (all. 'B' Del. n. 144 del 30.9.2019)

Censimento beni extra-agricoli (all. 'C' Del. n. 144 del 30.9.2019)

 

 

 

Referente
Vena Giovanni

S.S. JONICA 106 Km. 448.2 - Polo Alsia di Pantanello - Metaponto
0835.244258

Info

Per saperne di più scarica il pdf
download

Notizie

Notizie 27 Dec 2019

Riforma fondiaria, prorogata la rettifica del censimento immobili

Rinviato al 4 maggio 2020 il termine per l'invio delle richieste da parte di detentori e possessori

Notizie 05 Nov 2019

Riforma fondiaria: pubblicato l’elenco degli immobili non assegnati

Ci sarà tempo fino al 4 gennaio 2020 per richiedere eventuali rettifiche