Fenomica vegetale

Un'immagine generica segnaposto con angoli arrotondati in una figura.
Uffici Alsia.

E’ lo studio ad elevata efficienza ed automazione dello sviluppo delle piante mediante acquisizione ed analisi di immagine per rilevare parametri morfometrici e fisiologici.

L’ALSIA - Centro Ricerche Metapontum Agrobios, dispone di una piattaforma tecnologica ad alta processività per studi e ricerche sul fenotipo delle piante.

La piattaforma robotizzata e informatizzata, Scanalyzer 3D System (LemnaTec GmbH) acquisisce e analizza immagini nel visibile, infrarosso ed ultravioletto.

Nel campo della ricerca la piattaforma è utilizzata per lo studio del fenotipo di piante e/o mutanti, in risposta a particolari condizioni ambientali (es. stress idrico e salino).

Alle ditte sementiere la piattaforma consente di selezionare genotipi nelle fasi precoci del breeding o di definire la performance fisiologiche di nuove linee.

La piattaforma, è utilizzata per testare l’efficacia di nuove formulazioni di biostimolanti, fertilizzanti e fitofarmaci o per valutare la selettività di nuove sostanze attive.

L’ALSIA - Centro Ricerche Metapontum Agrobios, è componente dell’IPPN (International Plant Phenomics Network) un organizzazione scientifica costituita da partner internazionali che, tra le tante attività svolte, concentra i propri obiettivi studiando l’influenza dei mutamenti climatici sull’allevamento delle piante coltivate

Componenti della Piattaforma per l’analisi del Fenotipo delle Piante

Conveyor system

0,6 Km di binari per il trasporto e posizionamento dei vasi

RFID/Bar Code: sistema di riconoscimento ed identificazione delle piante

Sistema di irrigazione e pesata: possibilità di irrigare sia con volumi prestabiliti che in base alla perdita di peso.

Stazioni di Imaging

RGB (Red Green Blue): immagini nel visibile, è possibile effettuare analisi sulla morfologia, architettura, colore, salute delle foglie; (Foto 1)

NIR (near infra-red) 900-1700nm: immagini nel vicino infrarosso, in prove di confronto è possibile leggere le differenze nel contenuto idrico delle piante. (Foto 2)

UV (fluorescenza): misura la quantità di energia riemessa dalla pianta per fluorescenza. E’ possibile ottenere informazioni circa l’efficienza fotosintetica della pianta;

Camera NIR per Radici; Mediante questa camera è possibile ottenere informazioni circa la biomassa radicale, distribuzione delle radici lungo il profilo del suolo e la capacità di assorbimento radicale.

Stazione informatica

Software per l’analisi di immagine (LemnaTec TM).

Software per le gestione dell’automazione del sistema e per la coltivazione delle piante .