Il ruolo istituzionale che la Regione Basilicata ha attribuito all’ALSIA quale transfer tra le attività di ricerca ed il mondo agricolo lucano non può limitarsi alla diffusione delle informazioni di carattere tecnico e tecnologico, ma si esplica attraverso la creazione ed il funzionamento di un vero e proprio sistema di comunicazioni che consenta di colloquiare in maniera efficace con il territorio e il tessuto produttivo, monitorandone le necessità.
Di tale sistema di comunicazioni, allargato a tutte le componenti strutturali dei Servizi di Sviluppo Agricolo regionali, l’ALSIA, anche attraverso il portale “Agricoltura 2.0”, diventa l’elemento di raccordo con l’utenza e l’interlocutore diretto della Regione per l’attuazione ed il monitoraggio delle attività.

La capillarità con la quale l’Agenzia è presente sul territorio lucano attraverso le Aziende Agricole Sperimentali Dimostrative e le Unità Territoriali, pur nella naturale separazione dei ruoli delle diverse strutture periferiche, in termini di comunicazione spiana la strada ad un rinnovato e più dinamico rapporto con l’utenza. Rapporto con l’utenza che deve essere finalizzato a:

  • diffondere i servizi e i progetti dell'Agenzia;
  • facilitare l'accesso ai servizi e agli atti dell'Agenzia da parte dell’utenza;
  • conoscere e rilevare i bisogni;
  • misurare ed eventualmente a migliorare l'efficacia e l'efficienza dei servizi erogati;
  • favorire i processi di sviluppo sociale, economico e culturale.


La condizione è che l’ALSIA agisca con linguaggi univoci e predeterminati e, quindi, prontamente riconoscibili dagli operatori e dalle istituzioni, valorizzando tutti gli strumenti di comunicazione, ivi inclusi i social network.
In questo quadro sarà valorizzata l’alimentazione del portale dell’Alsia “Agricoltura 2.0”.
Particolare attenzione sarà dedicata alla comunicazione interna all’Agenzia al fine di assicurare il costante flusso delle informazioni tra tutti i dipendenti, sia all’interno delle singole aree che tra le aree.


Nel successivo Piano Annuale delle attività dell’Alsia, si procederà a dettagliare la strategia della comunicazione con le azioni da realizzare, prima fra tutte una specifica attività sulle opportunità di investimento previste dal Piano di Sviluppo Rurale della Basilicata per il periodo 2014-2020.