Verso l'attuazione del nuovo Pan per l'uso dei prodotti fitosanitari

Data : 05 December 2019

“Verso l'attuazione del nuovo Piano di azione nazionale (PAN) per l'uso sostenibile dei prodotti fitosanitari": è questo il tema del workshop in programma giovedì 5 dicembre a Potenza, nella Sala “Inguscio” della Regione Basilicata, con inizio alle ore 9.00.

L’iniziativa è del CREA (Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'economia agraria) Politiche e Bioeconomia, in collaborazione con l’ALSIA, l’Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura, nell’ambito del Programma Rete Rurale Nazionale 2014-2020. Un evento molto atteso, questo di Potenza, alla luce delle novità della proposta di PAN dello scorso 31 luglio diffuse per la consultazione pubblica, anche in previsione della futura PAC, la Politica agricola comune.

Sull’uso sostenibile dei prodotti fitosanitari, infatti, la proposta di PAN pone le amministrazioni regionali di fronte alla necessità di individuare forme di coordinamento fra le strutture amministrative competenti per le diverse tematiche proposte dal Piano: agricoltura, ambiente, salute, e formazione. Una nuova governance regionale da disegnare per il comparto, insomma, con il duplice obiettivo della efficace attuazione del PAN a livello locale, e della interazione con le Amministrazioni centrali.

I lavori saranno aperti dal direttore dell’ALSIA, Aniello Crescenzi, e da Donato Del Corso, direttore generale del Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata. Introduce e modera Arturo Caponero, responsabile del servizio di difesa integrata dell’ALSIA. Interverranno Pasquale Falzarano, del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali, Teresa Lettieri del CREA-RRN, Ermanno Pennacchio, dirigente dell’Ufficio fitosanitario del Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata, e Rocco Sileo, dirigente dell’Area Servizi di base dell’ALSIA. Concluderà i lavori l’Assessore regionale alle Politiche agricole e forestali, Francesco Fanelli.

 

Info: arturo.caponero@alsia.it

Questo il programma completo