Vendita di legname: asta pubblica dell'Alsia

La gara sarà svolta in modalità telematica. Per presentare le offerte c'è tempo fino al 31 agosto

Data : 31 July 2020

Per la vendita  di legname riveniente da alberi caduti nella Pineta ionica di Policoro, a causa di eventi meteorici, l’Alsia ha indetto un avviso di asta pubblica  in esecuzione alla Deliberazione n. 78 del 16 luglio 2020.

La procedura è  rivolta alle imprese iscritte alla Camera di Commercio quale impresa boschiva o impresa specializzata in lavori forestali o selvicolturali e in possesso dell’iscrizione all’Albo delle Imprese Forestali della Basilicata per almeno la Cat. A.

Il prezzo posto a base d’asta per la vendita di tale legname è di  54.311,77 euro, al netto dell’IVA.  Il criterio di aggiudicazione è quello dell’asta al rialzo.

Per presentare le offerte c’è tempo fino  alle ore 23.59 del 31 agosto 2020. Il “plico virtuale”, contenente l’offerta e la relativa documentazione sottoscritta digitalmente, pena l’esclusione dalla gara, deve pervenire all’ AREA Ricerca e Servizi Avanzati  presso la sede in località Pantanello di Metaponto, attraverso la piattaforma telematica dell’ALSIA: https://eprocurement.alsia.it/N/G00325.

L’apertura dei plichi sarà svolta, in modalità telematica dal Responsabile di gara, assistito da due testimoni, il giorno 3 settembre 2020 alle ore 11.

Il quantitativo totale stimato è di 30.173 quintali  di materiale legnoso, composto di materiale misto, tronchi e ramaglia, generata dai percorsi della tromba d’aria del novembre 2019, destinato in massima parte alla cippatura.  Gli alberi caduti si trovano nell’area Nord/Ovest della Pineta ionica in agro di Policoro di proprietà dell’ALSIA, che rientra, in parte, all’interno della Riserva Regionale di Bosco Pantano di Policoro. Nel complesso, l’area complessivamente interessata dagli schianti è stimata in circa 19,10 Ha e ricade nei fogli di mappa n. 12 e n. 13 del Comune di Policoro. Il progetto è stato autorizzato dall’Ufficio Foreste e Tutela del Territorio della Regione Basilicata.

LEGGI L’AVVISO D’ASTA COMPLETO

 

M. Agata