Rilancio del fagiolo bianco Dop di Rotonda, incontro fra sindaci

Si punta a azioni comuni da avviare in tutto l'areale di produzione di quello che fu a lungo l'alimento-base dei contadini

Il Fagiolo Bianco Dop di Rotonda. incontro fra sindaci, Alsia e Regione per rilanciarlo

Il Fagiolo Bianco Dop di Rotonda. incontro fra sindaci, Alsia e Regione per rilanciarlo

Data : 02 October 2020

Rilanciare la produzione del Fagiolo Bianco di Rotonda Dop puntando su un'azione sinergica fra tutti i Comuni dell'areale di produzione. E' stato uno dei punti su cui si è concentrato l'incontro che si tenuto nell'Azienda Sperimentale dell'Alsia "Pollino” di Rotonda al quale hanno partecipato i rappresentanti del Consorzio di Tutela del Fagiolo Bianco di Rotonda DOP, il direttore  dell’Alsia Basilicata, Prof. Aniello Crescenzi ed il rappresentante del Dipartimento Agricoltura, Avv. Donato del Corso. Il confronto è  proseguito nel pomeriggio  con i sindaci della Valle del Mercure (Rotonda, Castelluccio Inferiore, Castelluccio Superiore e Viggianello) al  Comune di Castelluccio Inferiore. Un tempo considerati una sorta di “via di fuga alla fame”, come era definita l’alimentazione a base di fagioli  fra i contadini dei  secoli scorsi, oggi questa produzione rappresenta un significativo patrimonio riconosciuto dalla denominazione di Origine Protetta. 

 

Antonella Ciervo