Premio OLIVARUM 2021 all'Azienda agricola Angelo Quinto di Montalbano (MT)

E' il miglior olio extravergine prodotto in Basilicata. Chiusa il 28 marzo la XVII edizione del concorso promosso dal Dipartimento Politiche agricole e forestali della Regione

Data : 29 March 2021

E' l'Azienda Agricola Angelo Quinto di Montalbano Jonico (MT) ad aggiudicarsi il primo posto del “Premio Olivarum 2020-2021", quale miglior olio extravergine prodotto in Basilicata. L'annuncio è arrivato in diretta streaming domenica 28 marzo, nel corso della cerimonia conclusiva della XVII edizione del Premio promosso dal Dipartimento Politiche Agricole e Forestali della Regione Basilicata. L'evento si è tenuto nella Corte della Masseria Parco dei Monaci dell’Ente Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese rupestri del Materano: nel rispetto delle norme previste dall'emergenza sanitaria da covid-19, collegamenti da remoto per gli esperti e i rappresentanti istituzionali. 

Grande risultato, quello dell'Azienda Quinto, che porta a casa anche la Menzione speciale “Miglior Monovarietale”. Analoghi riconoscimenti, è scritto in una nota della Regione, vanno al Frantoio Oleario F.lli Pace srl di Pietragalla (PZ) - Menzione speciale “IGP Olio Lucano”, all'Azienda Agricola Vincenzo Marvulli di Matera - Menzione speciale “Miglior Biologico”, alla Alamprese sas di Venosa (PZ) - Menzione speciale “Grande Produttore”, ai Frantoiani del Vulture di Venosa (PZ) - Menzione speciale “DOP Vulture”, e all'Azienda Agricola Olearia Santamaria di Castelluccio Superiore (PZ) - Menzione Speciale “Prodotto di Montagna”.

Il Comitato di Assaggio e il Panel Regionale - è sempre detto nella nota regionale - hanno poi valutato 18 oli come "eccellenze", un riconoscimento attribuito agli extravergine valutati con un punteggio di almeno 80/100: Azienda Agricola Angelo Quinto (Montalbano Jonico); Frantoio Oleario F.lli PACE srl (Pietragalla); Azienda Agricola vincenzo Marvulli (Matera); Filomena Carriero (Montescaglioso); Impresa Agricola Luciano Pepe (Albano di Lucania); La Majatica di Angelo Valluzzi (San Mauro Forte); Alamprese sas (Venosa); Frantoiani del Vulture (Venosa); Azienda Agricola Podere Malvarosa (Melfi); Azienda Agricola Mantenera di Antonio Subelli (Tricarico); Frantoio Oleario Pietro Biscione (Cancellara); Tenute Giardino Santo Stefano (Rapone); G&D srls di D'Oronzio Giuseppina (Colobraro); Frantoio Oleario Grassanese snc (Grassano); Azienda Agricola L'Uliveto (Matera); Azienda Agricola Olearia Santamaria (Castelluccio Superiore); Società Agricola dei F.lli Rocco e Giuseppe Telesca (Pietragalla); Frantoio Di Perna srl (Campomaggiore).

Redazione