Monitoraggio in campo degli ecotipi di frumento all'Alsia di Pignola

Misurata la crescita dei cereali in relazione ai dati climatici rilevati dalla stazione meteo dell'Agenzia

La stazione meteo dell'Aasd Alsia

La stazione meteo dell'Aasd Alsia "Pantano" di Pignola

Data : 25 March 2020

La sperimentazione in campo nell’Azienda agricola sperimentale dimostrativa dell’Alsia “Pantano” di Pignola  prosegue anche con qualche fiocco di neve   fuori stagione.

I tecnici dell'Agenzia lucana di sviluppo e innovazione in agricoltura sono impegnati nelle attività di monitoraggio del campo catalogo di ecotipi locali di cereali Farro e  Caroselle.

Lo sviluppo di frumenti teneri e duri in area montana è  messo in relazione con l’andamento della situazione climatica, tenuta sotto controlla grazie a una delle stazioni elettroniche della rete   del Servizio Agrometeorologico Lucano dell’Alsia.

Questi i dati emersi dall’ultimo rilevamento effettuato:  Fase di accestimento: aspetto cespitoso con foglie e germogli di accrescimento che assumono portamento eretto, semieretto, prostrato.  Dopo l'autunno e l'inverno in totale siccità e il picco di temperatura 17,2*C , raggiunta venerdì 20 marzo,  ritorno del gelo notturno  - 3,8*C.

Margherita Agata