L'extravergine Marvulli due volte d'oro al Japan Olive Oil Prize

Il "Cenzino Coratina" conquista anche il secondo premio come fruttato intenso al concorso internazionale L'Orciolo d'Oro

Giovanni Marvulli

Giovanni Marvulli

Data : 15 July 2020

L’extravergine “Cenzino Coratina” dell’azienda agricola Marvulli di Matera  si conferma tra i migliori oli di oliva a livello internazionale.  Con questa etichetta l’azienda Marvulli ha ottenuto il secondo posto  nella categoria fruttato intenso della XXIX edizione de L’Orciolo d’Oro – Emisfero Nord e l’attestato di qualità per il “Cenzino- Ogliarola del Bradano” nella categoria fruttato medio. Il concorso, tra i più longevi del settore, si propone di valorizzare la miglior produzione olivicola mondiale, promuovendo la conoscenza dell’olio extravergine d’oliva d’eccellenza.

Ma un riconoscimento ancora più prestigioso arriva dal Giappone. Sono due, infatti, le medal gold  conquistate dall’azienda agricola Marvulli all'ottava edizione del concorso internazionale JOOP- Japan Olive Oil Prize.

“Il  risultato – dichiara il titolare dell’azienda, Giovanni Marvulli-  del grande sforzo e dei grandi sacrifici che porto avanti da 10 anni per ottenere prodotti di grande qualità e per migliorarmi continuamente”.

Nove giudici internazionali, chiamati a giudicare a distanza e valutare i campioni di olio arrivati a Tokyo da tutto il mondo, hanno assegnato la medaglia d’oro sia al “Cenzino coratina” sia al “Cenzino Ogliarola del Bradano”. Un riconoscimento che acquisisce ancora più valore alla luce del boom di iscrizioni fatta registrare dal premio, passato dai 242 del 2019 ai 347 del 2020.

Il JOOP, organizzato dal Comitato Organizzativo JOOP in coordinamento con la Camera di Commercio Italiana in Giappone,  mira a far conoscere oli di altissima qualità ed educare i consumatori sugli effetti benefici di EVO in Giappone. Un’ opportunità importante per i produttori di olio di aumentare la reputazione e la visibilità del loro marchio sui mercati internazionali. 

M. Agata