L'effetto Covid sull'export di vini, nei primi sei mesi del 2020 il calo è stato del 4%

I dati dell'Istat indicano una inversione di tendenza, la peggiore degli ultimi 30 anni

Export di vini Made in Italy in calo nei primi sei mesi del 2020

Export di vini Made in Italy in calo nei primi sei mesi del 2020

Data : 07 September 2020

Una vera e propria inversione di tendenza che segna il primo dato negativo degli ultimi 30 anni nell'export di vini Made in Italy. Secondo i dati Istat presentati al Cibus Forum nei giorni scorsi, il calo del 4% risente degli effetti provocati dal Covid 19. In alcuni Paesi come la Cina fra gennaio e maggio il consumo si è ridotto del 44% mentre nel Regno Unito è diminuito del 12%. 

Antonella Ciervo