La conferenza Stato-Regioni dà il via libera al Decreto "Donne in campo"

Finanziamenti per le aziende agricole condotte da imprenditrici con una dotazione di 15 milioni per il 2020

La Conferenza  Stato-regioni ha approvato il Decreto

La Conferenza Stato-regioni ha approvato il Decreto "Donne in campo"

Data : 22 June 2020

Un decreto che prevede mutui agevolati a tasso zero per  sviluppo o consolidamento di aziende agricole condotte da imprenditrici con  investimenti anche per la trasformazione e commercializzazione dei prodotti.  I mutui sono concessi fino a un massimo 300 mila euro; il plafond disponibile per il 2020 è di 15 milioni  e soggetto attuatore sarà l'Ismea. Il decreto "Donne in campo"approvato dalla Conferenza Stato-Regioni, secondo il ministro Teresa Bellanova è un segnale importante per un settore che indica numeri significativi: "Sono oltre  200 mila  le imprenditrici agricole in Italiapari al 28% del totale. Di queste aziende una parte indicativa è nelle mani di giovani donne under 35. Per non parlare di alcuni settori, come l'ortofrutta, dove l'occupazione femminile sfiora addirittura il 70%". 

Antonella Ciervo