Ismea ripristina la cambiale agraria con fondi per 20 milioni

Lo strumento di sostegno è rivolto alle piccole e medie imprese agricole e della pesca danneggiate dalla pandemia

Ismea ha ripristinato dal 12 ottobre la cambiale agraria

Ismea ha ripristinato dal 12 ottobre la cambiale agraria

Data : 14 October 2020

Dal 12 ottobre è possibile presentare di nuovo domanda per la cambiale agraria di Ismea. Lo strumento a sostegno delle piccole e medie imprese agricole e della pesca conta su un plafond complessivo di 20 milioni di euro. Sono previsti prestiti cambiari a tasso zero per un importo massimo di 30 mila euro con inizio del rimborso dopo 36 mesi dall'erogazione e durata fino a 10 anni. Informazioni al link: http://www.ismea.it/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/11030

Antonella Ciervo