Il Coronavirus fa schizzare i dati sulla spesa a domicilio

Aumento del 97%, secondo Coldiretti, della consegna a casa degli acquisti alimentari

Campagna Amica promuove consegna a domicilio di prodotti a km zero

Campagna Amica promuove consegna a domicilio di prodotti a km zero

Data : 23 March 2020

L'emergenza coronavirus sta modificando le abitudini degli italiani, in particolare per quanto riguarda gli acquisti di alimentari. Una ricerca di Coldiretti dimostra infatti che segnala l'aumento del 97% delle consegne di spesa a domicilio. Il 43% degli italiani, infatti, ha ridotto le uscite seguendo le ulteriori restrizioni imposte dai più recenti decreti del Governo e,  tra loro, il 61% sta imparandoa recarsi al supermercato  non più di una volta alla settimana. “Per venire incontro a queste nuove esigenze dalla Val d’Aosta alla Sicilia gli agricoltori dei mercati, degli agriturismi e delle fattorie di Campagna Amica hanno attivato servizi di consegna a domicilio, per far arrivare sulle tavole degli italiani le eccellenze del territori a chilometri zero -  afferma il presidente della Coldiretti Ettore Prandini - L’obiettivo è garantire, soprattutto alle fasce più deboli della popolazione a partire dagli anziani e dai malati, la spesa alimentare settimanale direttamente dai contadini con prodotti freschi e di qualità". 

Antonella Ciervo