Filiera vitivinicola: al via la certificazione per la sostenibilità

Requisiti e norme tecniche sono definite con uno specifico disciplinare di produzione

Data : 24 July 2020

Le nuove regole per la certificazione della sostenibilità della filiera vitivinicola sono state pubblicate nella Gazzetta ufficiale del 18 luglio 2020. Si tratta della  Legge 17 luglio 2020 n. 77 con cui viene convertito in legge, con modificazioni,  il Decreto Rilancio che prevede  misure urgenti in materia di salute, sostegno al lavoro e all'economia, nonché  di politiche sociali connesse all'emergenza COVID.

L’articolo 224 ter istituisce il sistema di certificazione della sostenibilità della filiera vitivinicola. I requisiti e le norme tecniche sono definite con uno specifico disciplinare di produzione, da aggiornare con cadenza almeno annuale.

È inoltre istituito il sistema di monitoraggio della sostenibilità e delle aziende della filiera vitivinicola, funzionale alla definizione ed aggiornamento del citato disciplinare di produzione.

Il testo di legge rimanda ad un apposito decreto del Ministero delle politiche agricole per l’adozione del disciplinare di produzione, mentre per la definizione degli indicatori del sistema di monitoraggio si rimanda ad un decreto del Ministero delle politiche agricole, sentito il Ministero dell’ambiente.

M. Agata