Falsi integratori antivirus bloccati da eBay e da Icqrf

L'Ispettorato centrale repressione frodi collabora da anni con eBay per smascherare falsi prodotti. Soddisfatta il ministro Bellanova

Tre falsi siti di integratori  antivirus scoperti e bloccati da Icqrf e E-bay

Tre falsi siti di integratori antivirus scoperti e bloccati da Icqrf e E-bay

Data : 29 April 2020

Prodotti ingannevoli che in particolare in questo periodo influenzano i consumatori che acquistano on line. Così tre inserzioni ingannevoli di integratori anti-covid sono state bloccate dall'Icqrf e da eBay che da anni lavorano insieme per contrastare i falsi che circolano sul web. L'Istituto centrale repressione della tutela della qualità e repressione frodi e i vertici della piattaforma digitale hanno scoperto le pubblicità diffuse da società statunitensi e britanniche che indicavano i prodotti come pillone con caratteristiche anti virus e sono intervenuti. "Soprattutto in questo periodo così critico - ha commentato il ministri per le Politiche agricole, Teresa Bellanova -  i cittadini vanno salvaguardati, non ingannati. A maggior ragione se chi lo fa specula indegnamente su paura del contagio e necessità di salvaguardare la propria salute, con messaggi vietati dalla normativa europea e nazionale".

Antonella Ciervo