Esonero contributi per lavoratori agricoli, l'Inps aumenta il massimale

Nuove istruzioni per presentare le domande; il valore di riferimento è salito a 25 mila euro. Prima rata entro il 16 settembre

l'Inps ha innalzato il de minimis per l'esonero contributivo per gli agricoltori under 40

l'Inps ha innalzato il de minimis per l'esonero contributivo per gli agricoltori under 40

Data : 20 August 2020

Innalzamento della soglia del "de minimis" a 25  mila euro  prima rata da versare  entro il 16 settembre. I coltivatori under 40 potranno accedere allo sgravio contributivo per 24 mesi previsto dall'Inps che ha comunicato di aver rielaborato i prospetti "DETTAGLIO F24 - Esercizio:2020" con un aumento del valore di riferimento. 
Tutte le informazioni sono contenute nel seguente link https://www.inps.it/nuovoportaleinps/default.aspx?itemDir=54148
L'Inps comunica inoltre che per le istanze di esonero non ancora definite i richiedenti riceveranno una comunicazione con l’invito ad accedere al Cassetto previdenziale “Autonomi in Agricoltura” per verificare l’esito dell’istanza. In caso di esito positivo dei controlli, il prospetto “Dettaglio F24 Esercizio: 2020” sarà rielaborato  e il versamento del nuovo importo della prima rata andrà effettuato  non oltre trenta giorni dalla comunicazione dell’esito .

Antonella Ciervo