Coronavirus, l'ordinanza della Regione Basilicata

In quarantena tutti quelli che tornano da Piemonte, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Liguria o che vi abbiano soggiornato nelle ultime 2 settimane

Il palazzo della Giunta regionale di Basilicata a Potenza

Il palazzo della Giunta regionale di Basilicata a Potenza

Data : 24 February 2020

Dovranno rimanere in quarantena per 14 giorni presso il proprio domicilio "tutti i cittadini che rientrano in Basilicata provenienti dal Piemonte, Lombardia, Veneto, EmiliaRomagna e Liguria o che vi abbiano soggiornato negli ultimi 14 giorni", comunicando la propria presenza ai competenti Servizi di Sanità Pubblica. Lo ha stabilito l'Ordinanza del 23 febbraio 2020 del Presidente della Giunta Regionale della Basilicata, Vito Bardi, per tentare di ridurre le possibilità del contagio del Covid-19, la malattia respiratoria provocata dal "nuovo Coronavirus", appartenente alla vasta famiglia di virus noti per causare malattie che vanno dal comune raffreddore a malattie ben più gravi.

Secondo l'Ordinanza del Presidente Bardi, inoltrata ai Prefetti per la notifica ai Comuni, è richiesto a tutti i Sindaci lucani, in collaborazione con le altre istituzioni comunali, di censire i cittadini provenienti dalle 5 regioni indicate.

LEGGI L'ORDINANZA DEL 23.02.2020

 

 

Redazione