Confronto in videoconferenza su acqua e lotta ai parassiti nell'epoca dei cambiamenti climatici

Successo del seminario interattivo promosso da Alsia sulle strategie per combattere i danni provocati all'agricoltura

I partecipanti al setimario interattivo in videoconferenza di Alsia

I partecipanti al setimario interattivo in videoconferenza di Alsia

Data : 20 May 2020

E' stato un confronto a distanza nel corso del quale l'Alsia ha illustrato modalità e meccanismi approntati per affrontare i cambiamenti climatici in corso in questa epoca e gli strumenti e disposizione per combattere i parassiti.
E' stato questo il centro del seminario interattivo su "Water and pest management in agriculture under uncertain climate",  che si è svolto ieri sul profilo facebook dell'Alsia e che ha riunito studiosi e esperti che hanno partecipato da Inghilterra, Spagna e Argentina. Arturo Caponero dirigente del servizio di lotta integrata ai parassiti  e Emanuele Scalcione dirigente del servizio agrometeorologico di Alsia hanno descritto ampiamente la situazione che oggi esperti e studiosi devono affrontare insieme agli imprenditori agricoli a cui forniscono servizi specializzati.
Nel suo intervento Emanuele Scalcione ha descritto la curva delle precipitazioni e in particolare la loro  trasformazione dal 1970 ad oggi anche dal punto di vista delle temperature e delle caratteristiche territoriali, sototlineando anche la metodologia che Alsia mette in campo e che conta anche se 40 stazioni meteo distribuite sul territorio. 
Arturo Caponero, invece, ha affrontato tutti gli strumenti che il servizio di Difesa integrata mette a disposizione del settore e che va dall'identificazione di parassiti e patogeni al monitoraggio e alla sperimentazione di tecniche e prodotti. Tutti i strumenti utilizzati, è stato ulteriormente chiarito, tengono nella masisma considerazione la lotta allo sviluppo di nuovi parassiti ma soprattutto la tutela della salute pubblica. Il confronto si è poi sivluppato con i colleghi sia sulla applicazione delle metodologie di difesa che sulle caratteristiche peculiari del territorio nel quale Alsia testa questi servizi. 

Antonella Ciervo