Basilicata, i dati confermano la prolungata siccità

Secondo il Servizio Agrometeorologico Lucano dell'ALSIA, il deficit pluviometrico medio regionale è del 28.2 per cento rispetto allo storico

Data : 06 July 2022

Da una prima analisi dei dati rilevati dalle stazioni del Servizio Agrometeorologico dell’ALSIA, emerge in maniera chiara ed inequivocabile che stiamo attraversando un lungo periodo di siccità, poiché il deficit pluviometrico medio regionale è del 28.2%.

Nella tabella sottostante sono riportati i dati di precipitazione media riferiti al periodo 2000-2021 e la pioggia cumulata del primo semestre 2022 di alcune stazioni rappresentative della variabilità climatica regionale. Quasi tutte le località hanno deficit pluviometrici positivi (fig.1), con importanti differenze territoriali, in quanto l’area nord è stata la quella più piovosa, mentre la parte meridionale, comprese le aree interne del sub-Appennino e del versante Tirrenico hanno fatto registrare deficit superiori al 40%.

 

Piovosità media del periodo 2000/2021 e precipitazioni cumulate da gennaio a giugno 2022

Stazioni

prec media storica (mm)

prec 2022 (mm)

deficit pluviometrico (%)

Aliano - AASD Baderta Murgine

295.0

205.0

30.5

Ferrandina C.da Follia

315.8

191.2

39.5

Lavello AASD Gaudiano

298.6

289.4

3.1

Matera c.da Matinelle

279.4

188.2

32.6

Metaponto AASD Pantanello

290.0

166.8

42.5

Nemoli AASD Ventrona

799.4

497.8

37.7

Pignola AASD Pantao

497.8

344.2

30.9

Policoro Az. Pantanelli

256.0

177.2

30.8

Policoro C.da Troyli

285.0

167.6

41.2

Rotonda AASD Pollino

587.0

406.4

30.8

Sarconi C.da Trutolo

467.4

374.8

19.8

Venosa Loc. Terre della fortezza

356.2

371.0

-4.2

Villa D’Agri AASD Bosco Galdo

432.8

294.4

32.0

Media

 

 

28.2

 

Emanuele Scalcione