Agrifoglio 107 è on-line, con il Focus sulla prima "Giornata internazionale della ruralità"

Raccolte nella rivista le sintesi degli interventi presentati in occasione del 2° Meeting annuale dell'ALSIA a Matera (2-3 dicembre 2021)

Data : 23 March 2022

E’ la “Giornata internazionale della Ruralità” della Basilicata l’argomento del Focus del n. 107 di “Agrifoglio”, la rivista ALSIA di agricoltura sostenibile della Basilicata, on-line sul sito dell’Agenzia Lucana di Sviluppo e di Innovazione in Agricoltura.

“In occasione del 2° Meeting annuale dell'ALSIA (Matera, 2-3 dicembre 2021) – ha commentato Aniello Crescenzi, direttore ALSIA - si è svolta infatti la prima Giornata internazionale della Ruralità istituita dalla Legge Regionale 28 dicembre 2020, n. 46. L'evento, che ha visto la partecipazione di ospiti prestigiosi, scaturiva dal tavolo di coordinamento istituito proprio in virtù di quella norma presso la Presidenza della Giunta di Regionale della Basilicata. Di quel tavolo fanno parte l’assessore regionale alle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali, l’ALSIA, l’Università della Basilicata, e le Organizzazioni professionali regionali di categoria Coldiretti, CIA, Confagricoltura e Copagri. Considerata l’importanza degli argomenti trattati, con questo Focus pubblicato sulla nostra rivista Agrifoglio – ha aggiunto Crescenzi – abbiamo raccolto “gli atti” degli interventi di quella giornata, comunque disponibili nella loro versione integrale audio-video sul canale YouTube di ALSIA Basilicata. Con i borghi e il paesaggio rurale della Basilicata – ha concluso Crescenzi – ci troviamo di fronte ad un patrimonio immateriale, che occorre ristrutturare e promuovere anche con il coinvolgimento di diverse istituzioni tra cui gli enti locali, per raccontare e tramandare un territorio composto da tanti elementi di valore inestimabile”.

In primo piano sul n. 107 della rivista – alla quale si accede gratuitamente – le anticipazioni di una ricerca del CREA sul ruolo delle Agenzie regionali di sviluppo agricolo in Italia per l’innovazione e i servizi per il sistema agroalimentare, presentata in apertura dello stesso 2° Meeting annuale dell’ALSIA. Con il commento climatico su mese di febbraio, curato dai tecnici ALSIA del Servizio Agrometeorologico Lucano, spazio anche agli articoli di difesa integrata delle colture sviluppati dai tecnici del servizio FitoConsult dell’Agenzia. Di innovazione si parla poi con le correlazioni tra eventi climatici e foreste, e con la valorizzazione del potenziale energetico da biomassa residuale nei settori agricoli e forestali della Basilicata. Spazio anche al tema dell’autocontrollo nell’industria agroalimentare, alla Comunità Slow Food degli Oliveti Ritrovati del Materano, e ad una preziosa testimonianza sul borgo di San Cataldo di Bella (PZ), completamente trasformato dalla Riforma fondiaria.

CLICCA QUI per accedere alla rivista.

Redazione