L’inaugurazione è fissata per venerdì mattina in presenza del viceministro dell’Agricoltura Dario Olivero. Inizia così la 29esima edizione del SANA, il salone internazionale del biologico e del naturale, con i numeri in crescita in termini di espositori, distribuiti su sei padiglioni di cui 3 riservati ad “Alimentazione biologica”, 2 al settore “Cura del corpo naturale e bio” e 1 al settore “Green Lifestyle” riguardante uno stile di vita ecologico, sano e responsabile.

Tutti i giorni è prevista la presentazione e la degustazione di prodotti biologici lucani, bio-aperitivi e bio-apericene in collaborazione con l’Unione Regionale Cuochi Lucani, i Consorzi e le aziende espositrici. Ecco l’elenco dei Consorzi partecipanti: Qui Vulture, Con.Pro.Bio, C. di Tutela e valorizzazione dell’Alta Val D’Agri, C. di tutela del Fagiolo di Sarconi IGP, C. regionale di tutela e valorizzazione del miele lucano, Ce.Lu.Bio.