Promozione di prodotti lucani, bando regionale aperto fino all'1 febbraio

Risorse per 700 mila euro per finanziare associazioni di produttori o agricoltori per informazione e promozione delle eccellenze a marchio

L'assessore regionale alle Politiche agricole, Fanelli, ha commentato i contenuti del bando che scade l'1 febbraio

L'assessore regionale alle Politiche agricole, Fanelli, ha commentato i contenuti del bando che scade l'1 febbraio

Data : 14 January 2021

C'è tempo fino all'1 febbraio per partecipare al bando regionale sulla  Sottomisura 3.2 “Sostegno per attività di informazione e promozione, svolte da associazioni di produttori nel mercato interno”, a valere sul Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020.Risorse per 700 mila euro finanzieranno progetti della durata di 12 mesi e aziopubblicitarie che riguardino i prodotti lucani. Possono accedere al bando  le associazioni di agricoltori anche di tipo temporaneo o di scopo formate da almeno 5 produttori primari con sede legale o operativa in Basilicata. Per l'assessore alle Politiche agricole della Regione Basilicata, Francesco Fanelli: "Si intende offrire un’ulteriore possibilità di promozione dei prodotti a marchio che, con la recente aggiunta dell’Olio lucano IGP, rappresentano il ricco paniere lucano con certificazione a marchio europeo, nonché l’eccellenza della filiera agroalimentare di Basilicata". 

Antonella Ciervo